-Coppettazione “muscolo-scheletrica”-

 

La coppettazione è una tecnica antichissima e consiste nell'applicazione sulla pelle di coppette a “vuoto d’aria”. 

L’applicazione produce come effetto un’alterazione dei flussi energetici del corpo mediante una stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica. 

La coppettazione si può quindi considerare anche una terapia “riflesso-stimolante” poiché sfrutta i principi della medicina tradizionale cinese agendo sulle cosiddette zone riflesse. 

Tramite essa "sarebbe" possibile ripristinare l'equilibrio e ristabilire la funzionalità dell’organo o dell’apparato in disarmonia.