FCF® Fibrolisi Connettivale e Fasciale

-FCF®-

Fibrolisi Connettivale e Fasciale

 

La fibrolisi consiste in un intervento specifico strumentale finalizzato alla normalizzazione delle funzioni del sistema muscolo_scheletrico, con estrema precisione e conservando l’integrità della pelle.

Si tratta di una tecnica per uso specifico in fisioterapia, che offre ottimi risultati nel trattamento di varie patologie che colpiscono il sistema muscolo-scheletrico, soprattutto se applicata a livello dei tessuti molli. La sua azione di rilascio tra le partizioni inter-fasciali e mio-fasciali ripristina il corretto scorrimento dei differenti piani anatomici durante il movimento e risolve potenziali fenomeni di compressione che possono causare dolore e disfunzione.

La fibrolisi si svolge in due fasi: dapprima di indagine o diagnostica, quindi segue l’atto

terapeutico vero e proprio.

 

La fibrosi è indicata al trattamento di:

  • Formazioni nodulari e addensamenti fibrosi dolenti alla pressione a livello di masse muscolari o di inserzioni tendinee

  • Zone di proiezione dolorosa di affezioni della colonna vertebrale nei vari livelli Algie croniche a carico di qualsiasi distretto osteomuscolare 

  • Rigidità muscolari (meglio se non di origine infiammatoria) e recupero postulare

  • Riabilitazione e recupero funzionale 

  • Trattamenti defaticanti dopo attività sportiva 

  • Trattamento delle cicatrici

  • Trattamento di esiti corpuscoloaderenziali di fibrosite